Volete dei piedi perfetti? Ecco come

I miei piedi sono distrutti in questo periodo.

Il passaggio dalle scarpe estive a quelle di pelle nere e tacchi altissimi è traumatico per me, per i miei piedi così lunghi e per la pelle che sembra avere bisogno assoluto di acqua.
Allora ieri sera ho approfittato dell’assenza dei miei due Guidi e mi sono fatta una coccola.
Pedicure con la paraffina. Il 30 settembre una nostra tutor Morena Mazzaron aveva fatto un tutorial proprio sull’utilizzo della paraffina.
L’aveva fatto vedere sulle mani io ho voluto provarlo dalla mia Viky sui miei piedoni.
Risultato pazzesco. Sono morbidi, lisci ma soprattutto “leggeri”.
Mi sono un po’ informata su questo metodo e ho scoperto un po’ di cose da questo articolo firmato da Maria Angelini su internet:

salute paraffina
E’ un toccasana per la pelle, soprattutto durante l’inverno perché apporta il
giusto livello di idratazione e aiuta a rafforzare le unghie e ammorbidisce le cuticole.

La paraffina è inodore. Può essere però aromatizzata da oli essenziali. È priva di coloranti e igienica, in quanto la totale assenza di acqua nella formulazione e la sua solidificazione in strati sulla cute la rendono una “barriera” contro l’insediamento di germi e batteri, infatti anticamente era molto usata calda, mentre il suo uso in estetica è piuttosto recente.

Immergere mani e piedi nella paraffina, dunque, è il protocollo estetico invernale per eccellenza. A causa del freddo l’epidermide è soggetta a stress molto intensi, il risultato sono gli arrossamenti e le screpolature appunto. La paraffina è in grado di rimarginare eventuali desquamazioni, ammorbidire l’epidermide, reidratarla e creare un film protettivo per impedire la perdita di acqua senza occludere i pori. Inoltre è un ottimo agente per contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Ecco i vari passaggi con un video. [advanced_iframe securitykey=”02457a8092dc8d55a8e33817479a732ce3c39662″ src=”https://www.caterinabalivo.com/video/17102014/” scrolling=”no” marginwidth=”0″ marginheight=”0″ width=”650″ height=”406″]

Ps vietato lo smalto o la doccia subito dopo il trattamento!

You May Also Like