Dove mangiare a Napoli: ecco i miei locali preferiti  

Dopo avervi portato alla scoperta dei miei posti preferiti dove poter far l’aperitivo nella Capitale, oggi voglio parlavi dei miei locali\ristoranti del cuore a Napoli. Per chi ha deciso di trascorrere Pasqua e Pasquetta in città, ecco un po’ di consigli.

Il primo ristorante di cui voglio parlavi è Cicciotto, un locale storico che si trova sulle sponde di Marechiaro, alla punta estrema di Posillipo. Tra le specialità da assaggiare ci sono il pesce crudo oppure alla brace ma anche le ottime linguine ai granchi, una vera e propria prelibatezza.

La casa di Ninetta, invece, è un altro dei miei ristoranti preferiti di Napoli, un vero e proprio inno alla cucina napoletana della tradizione. Un menù semplice composto da poche proposte legati ai grandi classici della cucina partenopea tra cui la parmigiana, il ciurillo in pastella ma anche la squisita pasta e patate con provola!

Tra i miei favoriti dove poter mangiare pesce, invece, vi è il Classico ristorante italiano: un raffinato locale situato nel quartiere caratteristico di Chiaia. Oltre ai piatti classici potrete mangiare dell’ottimo pesce fresco, cucinato alla perfezione da un team di chef eccezionali.

Per gli amanti della pizza, invece, vi consiglio quella della Pizzeria di Vincenzo Capuano. Qui potrete mangiare una pizza a dir poco squisita, di quelle che si sciolgono in bocca dove il sapore della mozzarella si fonde alla perfezione con quello del pomodoro. Per Me quella di Vincenzo è in assoluto la miglior pizza margherita a Napoli, sia per sapore ma anche per leggerezza e digeribilità.

E infine non posso non citare la Masardona, il tempio della pizza fritta napoletana! Leggerissima, croccante e ben farcita: insomma se siete nei pressi della stazione vi consiglio vivamente di assaggiarla, perché le vostre aspettative non saranno affatto deluse (PS: astenersi se siete a dieta!)

E adesso aspetto di conoscere i vostri locali/ristoranti preferiti! Scrivetemi a info@caterinabalivo.com

You May Also Like