Ecco la mia “dieta” = mangiare sano!

‎Mi sono arrivate delle mail di critica per quello che ho detto in tv in merito alla mia dieta post fasti natalizi.
Riassumo brevemente per chi non mi ha seguito in trasmissione.
Ho detto che sono a dieta, che sto seguendo la dieta che il prof Sorrentino ci ha dedicato nel mese di gennaio della nostra rivista di Detto Fatto, ho detto che sto mangiando pollo e verdure. Tutte cose ridendo e scherzando tra il serio e il faceto. Ah e che ho la pancia (cosa vera chiedere alla mia amica Bertello che mi prende sempre in giro…, ma si nota solo in costume)
Ora se c’e una persona che mangia tanto e di gusto sono io. Se c’è una della televisione che non ha mai fatto mistero che se si mangia tanto e senza allenamento in palestra si diventa rotonde sono io. Se c’è una che si è battuta per avere uno spazio dedicato completamente alle curvy sono io chiamando la mia amica top model curvy ‎Elisa D’ Ospina. Perche non tutti dobbiamo essere uguali ma tutte abbiamo l’obbligo di “valorizzarci e amarci sempre”!
Se c’è una che ha sempre detto di non credere a chi mangia tutto e dice che non ingrassa, sono io.
Se c’è una cretina che scherza su tutto in TV e non si prende troppo sul serio penso di essere io. Ed è per questo che sono stata fraintesa o meglio… non sono stata chiara.

Ora mi dispiace se ho dato un me‎ssaggio negativo alle ragazzine che mi seguono.
Ma quando si parla di dieta non vuol dire che uno non mangia ma anzi puo’ mangiare anche più del solito ma in maniera sana.
Se solo prima di scrivermi contro (lo dico a chi mi ha mando mail private) leggeste la dieta che Nicola Sorrentino ha rilasciato alla mia intervista sul mensile, capirebbe che è una dieta sana, mediterranea (pasta, pane e cereali ci sono e come!!!) equilibrata dove si predilige il bere prima dei pasti.
Insomma… mi avete fatto così arrabbiare che questo fine settimana ho rimangiato panettone alle mandorle dei Fiasconaro, il mandorlato di I. Massari e non contenta ho comprato anche per me l’ovetto kinder.
Per non parlare della cena fatta con Roberto Bolle e il mitio Guidarelli a casa di una nostra amica comune. Ho portato le mozzarelle e il panettone tradizionale di Fiasconaro.

Ora se oggi vi dico che mi metto a dieta mangiando un piatto di spaghetti a pranzo, con frutta varia come merenda e stasera filetto di manzo  portato dalla montagna con verdura cotta, vi va bene o mi scrivete che bisogna rispettare gli animale e quindi devo essere vegetariana???
Ora vi saluto ho fame e visto che mentre vi scrivo sono le 10 ‎, vi dico che mi sbuccio due mele del trentino.
Baci a tutti e ricordate per essere in forma (e non solo magri quindi) bisogna mangiare bene, bere tanto e fare sport.
Mi spiace ma è così anche per le pigrone come me!
Ah un’ultima cosa vi lovvo tutti!!! Perché anche dalle più perfide delle critiche si migliora.
Farò molta attenzione ora in tv.
Ci vediamo alle 14 su rai 2.

You May Also Like