Look autunnali? Ecco i miei 5 preferiti

Abbiamo ormai salutato il clima mite di Settembre e Ottobre ormai ci ha già preparato ai primi freddi del prossimo inverno, insomma è tempo di nuovi look a strati e perché no dei primi capo-spalla da sfoggiare in questa fall-winter 2019/2020.

Ho fatto una scorpacciata di ricerche per il look autunnale che preferisco e la verità è , come sempre, che ho l’imbarazzo della scelta perciò ecco a voi una carrellata di tendenze che ho racchiuso nei miei 5 consigli di stile imperdibili per questo autunno!

Giacche dal taglio sartoriale, completi mannish stivaletti e molto altro sono lì, pronti ad attenderci per una nuova stagione all’insegna dello stile.

1)    LEATHER WAR

Quest’anno, senza ombra di dubbio alcuna, è l’anno dell’eco-sostenibilità e dell’ecopelle, quale migliore occasione per fare shopping e sfoggiare tute, giacche, bomber e pantaloni in ecopelle che possano sposare al meglio le tendenze? Cosa possiamo abbinare alla pelle, un color block in cotone possibilmente, in bianco, nero o colori pastello per non sbagliare!

2)    COLOR BLOCK

Una cosa a cui non so dire no già da un paio di stagioni? Il color block! L’anno scorso ho giocato con i colori total-pink e azzurro cielo, quest’anno la tendenza vira verso il verde acido e l’arancio neon… ma qualcosa mi dice che tornerà anche il rosa fluo… e voi avete già pensato ad abbinare cappotto/giacca e pantaloni della stessa tinta?

3)    BOMBER

Bomber e donna sportiva? Pfff?!?! Non c’è affinità più finta, io indosso il bomber anche con il tacco e soprattutto anche come soprabito di delicatissimi e principeschi abiti da sera 😉 Lo streetstyle insegna ed io personalmente amo questa tendenza? Il mio consiglio per il prossimo inverno, cominciate a fare incetta di bomber metallici sin da subito, non ne farete a meno in pieno inverno 😉

 

4)    VOLUME COAT

Ci sono volumi e volumi? Sapete perché amo questa tendenza? Perché per ogni tipo di corpo c’è un volume che valorizza forme e esalta la figura! Insomma non credo che esista una democratizzazione migliore nella moda contemporanea, e poi, diciamocela tutta… Quando sono belli i cappotti classici rivisitati in chiave contemporanea?

Non nego che spesso (lui non se n’è ancora accorto!) rubo il loden di mio marito per avere il mio personalissimo over-size coat 😉

5)    CAMEL COAT

IN CHE ANNO SIAMO? Ma cosa importa!!! Il cappotto cammello resterà sempre una risposta e una certezza ad ogni inverno che sfiderà le nostre scelte quotidiane in fatto di soprabiti! Che sia in panno o in tweed tono su tono, è ogni anno imperdibile, immancabile e insostituibile… come il mio di Falconeri, realizzato in 100% Cashmere, un capo versatile e senza tempo, che coniuga semplicità e cura dei dettagli.… insomma, né riciclerete uno delle scorse stagioni o avete già in mente quello che acquisterete quest’anno?

 

Share This Story

TV

You May Also Like