FISH PEDICURE

230820131

Non ce l’ho fatta, sono passata davanti a questa wellness Spa e ho ceduto.
Pedicure con i pesci Garra rufa, un piccolo pesce d’acqua dolce che mangia con voracità le cellule epiteliali morte, mentre scarta con cura, per fortuna, la pelle viva. In più, durante la rimozione dello strato superficiale di pelle secca produce un enzima che ha un effetto rivitalizzante su quella nuova. Il risultato è un peeling cosmetico unico e totalmente naturale, nato sul mar Morto e da lì esportato in tutto il mondo a partire dagli anni Sessanta. In Italia la “pedicure ittica” è sbarcata da pochissimo e sono ancora pochi i centri certificati in grado di offrirla. Più facile trovarla in alcuni ambulatori medici: oltre a essere utilizzata a scopo estetico, infatti, è indicata per la terapia di alcune patologie dermatologiche tra cui la psoriasi e la dermatite atopica (fonte Leiweb)
Cosa si sente? Cosa si prova? Un leggero formicolio e dopo pochi minuti, se dimentichi che ci sono dei pesci a ciucciarti, può essere anche rilassante.
Prima di immergere i piedi, te li lavano e controllano che non hai tagli o infezioni.
Tempo di durata 20 minuti e il piedi diventa come nuovo!
C’era GA che guardava incredulo e preoccupato.

:ok: :baci:

Share This Story

LIFESTYLE

You May Also Like