Lamè: dagli anni ‘80 ad oggi: i miei look preferiti

Uno dei protagonisti di questo autunno/inverno è sicuramente il lamè, un tessuto metallico che può elevare qualsiasi look a uno status diverso, il miglior compagno per una serata, che abbiamo ereditato dai favolosi anni ‘80.

Oggi vorrei proporvi una mia personale selezione di capi in lamè, presi dai red carpet e dalle sfilate!

Iniziamo con l’abito firmato Dior di Nicole Kidman agli Oscar nel 2000,  lamè dorato, sexy e raffinato allo stesso tempo. Si tratta dell’ultimo red carpet degli Oscar insieme al marito Tom Cruise, prima della separazione del 2001.

Dua Lipa ai Billboard Awards 2018: l’abito di Alexandre Vauthier è puro glam anni ’80. Ho scelto questo abito perchè racchiude insieme tutti i trend che preferisco in questo periodo: il lamè, il fiocco, e il colore viola. Che dire, perfetto!

Il “ruffle dress” di The Attico. Il brand fondato da due ragazze italianissime Gilda Ambrogio e Giorgia Tordini è davvero da tenere d’occhio. Queste ragazze ci sanno fare, le loro collezioni sono un trionfo di lamè, piume pailletes e colori sgargianti. L’abito che ho scelto mi diverte tantissimo ed è forse l’esempio migliore della fantasia di queste ragazze.

Chiudo mettendo insieme due brand di moda: Gucci e Marco De Vincenzo. Gucci ha riportato  in auge il lamè nelle gonne plissettate ormai cult, già dalla sfilata di esordio di Alessandro Michele.

 

Marco De Vincenzo, altro giovane romano come Alessandro Michele, l’ha reso molto divertente declinandolo con i colori dell’arcobaleno.

 

You May Also Like