#CateCult: The New Pope – #Venezia76

A Venezia ieri pomeriggio ho visto il secondo e il settimo episodio di The New Pope, bellissimo, intenso e con un super cast.
Jude Law è sempre Jude Law e il suo “slippino” bianco ha conquistato Venezia e tutti quelli che lo vedranno (…ma c’è molto di più, giuro!).
L’arrivo di John Malkovich ha dato un senso più introspettivo alla serie. Il nuovo arrivato, infatti, cardinale inglese in pensione che veste splendidi abiti di tweed viola (e che diventerà Papa) mi è parso sofistico visto che pone molto l’accento sull’uomo e sulle sue problematiche esistenziali.
Mi è piaciuto molto quando lui prima di accettare di diventare Papa ha detto: “si può indebolire una persona forte ma è impossibile rafforzare una persona fragile”.
Ammetto però che sono da sempre una fan del cardinale Voiello alias Silvio Orlando che ti strappa molti sorrisi con il suo accento tutt’altro che British e con il suo cinismo molto distante da quello che noi immaginiamo in un mondo spirituale.
Non resta che attendere la serie a gennaio.
PS: Complimenti a Paolo Sorrentino che riesce sempre ad sorprendere tutti un po’ come ieri sera alla festa dove abbiamo ballato fino a tardi con la croce luminosa viola che sovrastava tipo un corvo tutti noi!
Dress by day, Balmain
Shoes by day, Sophia Webster
Dress by night, Chiara Boni
Shoes by night, Gucci
Jewels, Crivelli
Make Up & Hair,  Luigi Rizzello & Massimo Serini
PA, Antonio Perfetto

You May Also Like