#CateCultExpress: L’Academy degli Oscar sbarca a Roma e celebra il cinema italiano. 

Ieri sera nella splendida cornice di Palazzo Barberini a Roma, per la prima volta in assoluto, c’è stata la cena dell’Academy, l’organizzazione americana che ha inventato il prestigioso Premio Oscar.

Meraviglioso il contesto internazionale che celebrava i premi Oscar italiani.

Da Giuseppe Tornatore al maestro Ennio Morricone, passando per il capolavoro de ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni fino a Paolo Sorrentino, ultimo trionfatore italiano agli Oscar con ‘La grande bellezza’.

È stato davvero bello poter vedere grandi artisti come Ferzan Ozpeteck, Marcellino Fonte, Giancarlo Giannini, Lina Wertmüller che proprio quest’anno riceverà la statuetta per la carriera e avrà un’ambita stella sulla ‘Wall of Fame’.

E poi la divina Monica Bellucci (con un nuovo taglio di capelli mozzafiato!) e ancora Carlo Verdone, Toni Servillo e Valeria Golino. Tutti nomi che hanno reso importante e celebre il cinema italiano.

Una serata davvero bellissima e per questo devo dire grazie al mio amico Matteo Lunelli e a sua moglie Valentina per il graditissimo invito!

PS: dulcis in fundo una visita guidata ‘last minute’ con il professor Berluschini in una sala del palazzo dove c’è un meraviglioso Caravaggio ‘La Giuditta decapitata Oloferne’. In questo mini tour c’era anche il mitico Toni Renis!

You May Also Like