L’ora del tè a casa nostra

Primo sabato libero da quando mi sono sposata e ho organizzato un intimo tè con mia sorella Sarah e la mia amica Cecy che ha reso mio figlio felice portandogli il set della plastilina dell’ormai “noiosa” Peppa Pig. Mio figlio la ama e si sente “George” in tutto. Ha anche il suo dinosauro! Aiuto!
Adoro organizzare il tè con i biscottini, lo faccio da quando sono piccola, anche perché non bevendo caffè, attendo le cinque con impazienza per ricaricarmi fino a sera.
Ricordo ancora i tè a casa della mia amica Bruna, ne bevevamo una tazza a testa con 10 biscotti frollini, se non di più, della Mulino Bianco,
La mia tisana preferita è quella alle sei erbe della Pompadour, per il tè invece, impazzisco per quello alla vaniglia della Twinings.
Tra i dolcetti sotto la cloche i miei preferiti sono i macarons, quello mancante era già nella mia pancia al momento dello scatto. Era al gusto di violetta.
Me li ha regalati un concorrente siciliano de Il più grande Pasticcere, invece il biscotto nero al cioccolato, arriva da un altro concorrente che ha una rinomata pasticceria nelle Marche. Il nuovo programma sono sicura che vi piacerà, finalmente vedremo dieci ragazzi che sanno fare un mestiere difficile che è chimica, scienza e tanto sacrificio. Mi raccomando, il 25 novembre in prima serata su Rai2 state con me!
Ora vi lascio, ho GA che mi reclama, non gli sembra vero che da due giorni mi ha tutta per lui.
Ma da lunedì si ritorna con l’angoscia dell’asilo. Vi scriverò e vi dirò come andrà.
Ho letto tutti i vostri commenti, siete delle mamme fantastiche, spero anche io di esserlo un giorno.
Per il momento mi sento così ansiosa e triste per lui che proprio non vuole andarci!

P.S. Oggi ovviamente la rivista di Detto Fatto è stata protagonista, non sapete i selfie che ho ricevuto. Spero vi piaccia tanto, l’ho scritta e fatta davvero con il cuore. Qui sotto l’editoriale del primo numero.

You May Also Like

10 Comments

  1. 1

    Ciao Cate , finalmente insieme e soddisfatta per il tuo super lavoro. Per quanto mi riguarda non devi neanche chiedere di rimanere con te al debutto del più grande pastccere, per me cosi sarà :) .Buono il te, ma io preferisco il caffè, ne bevo tanto, lo mangio anche in chicchi o in polvere .
    La rivista è super ed è uscita un giorno prima del previsto ,pensa che mi trovavo in edicola alle 8 del mattino solo per farla mettere da parte, ma l’edicolante mi ha subito dato la copia ed io no n credevo ai miei occhi, se avessi fatto un terno non sarei stata così felice ,credimi
    Ti auguro tante belle cose, un in bocca al lupo per il nuovo programma ,
    Un bacio a tutti voi, al piccolo GA ,vedrai che tutto andrà a posto con l’asilo .
    Tvb sempre ;)

  2. 2

    Sei sempre romantica così ? No scherzo. Perché non prendi caffè é molto buono e aiuta nella giornata é un ottimo gastro prottetore e anche del fegato e dei reni. Sei una leggerina non bevi non fumi perché non ti fai suora. Io mi godo la vita fin dove arrivo e sabato sera bamba e connessi con amici a casa mia. Per tuo figlio devi portare pazienza crescendo si metterà tutto apposto non farti venire l’ansia devi essere più forte anche se é tuo figlio. Sono periodi!! Tranquilla fossero questi i veri problemi che si devono risolvere sarebbe una passeggiata. Fortificati e così si fortifica tuo figlio altrimenti é solo lamento. Ciao e a presto.

  3. 3
  4. 4

    Ciao Caterina,
    Seguo con interesse il tuo blog anche se non ho mai commentato.
    Anch’io, come te, sono una “tea-addict” dato che non amo molto il caffè (eccezion fatta per il caffè al ginseng) e trovo adorabile questa idea di dare un tea party: con la scusa del tè e dei dolcetti deliziosi, si finisce per riunire persone a noi care e chiaccherare un po’. A me piace molto anche incontrare le amiche al bar per fare colazione insieme. Ti capita mai? Buona settimana e bacio

  5. 5

    Ciao Caterina!!!
    Come te, anche io adoro il tè e i macarons(qualche giorno fa li ho assaggiati al gusto tiramisù.. buonissimi!!!!) e ho trovato bellissima l’idea del tea party!!!!
    Ps: tranquilla per l’inserimento all’asilo di tuo figlio.. per molti bimbi é difficile, ma secondo me se percepiscono che la mamma é tranquilla e fiduciosa nel portarli all’asilo, andrà tutto per il meglio!!! Un bacione affettuoso a te e alla tua bellissima famiglia!!!!

  6. 6

    Ciao Caterina,
    bello vedervi rilassati e struccati, a casa per l’ora del tè, perchè ovviamente anche voi avete una vita normale, fuori dai riflettori! Bello che tu ce ne rendi partecipi.
    Ma quante cose abbiamo in comune? Pure io non bevo caffè, al massimo quello d’orzo. Adoravo i biscotti Mulino Bianco, Le Macine in particolare! Non mi sento bravissima nella guida. Essendo una seconda moglie, ho avuto un matrimonio civile e ci siamo sposati anche noi con il nostro bimbo che era ancora piccolino. Ma io mi sono sposata il giorno del mio compleanno: 21 Febbraio, all’ Arena di Milano, non ti dico come nevicava! Il tuo bellissimo abito da sposa, era davvero simile a quello della mia Mamma nel ’63 ! Quante combinazioni, sarà che siamo dello stesso segno?
    Sicuramente sei già una bravissima Mamma, anche se ti senti così ansiosa, lo ero e lo sono qualche volta anche ora, che mio figlio sta diventando un ragazzino! Nessuno ci insegna a diventare dei Buoni Genitori, lo si impara giorno per giorno crescendo con loro e imparando insieme a loro, ovviamente commettendo anche degli errori, ma è proprio in questo periodo della vita che comprendiamo meglio i nostri genitori che ora sono diventati Nonni e tutto ci è più chiaro, anche la fatica che hanno speso a suo tempo, Loro, per far crescere Noi ! Un abbraccio a te e alla tua grande Family, Emanuela

  7. 7
  8. 8

    Ciao Caterina, sono Emanuela ho 32 anni, il 14/11 ne compirò 33, e ti scrivo da Catania.
    E’ da tanto che voglio scriverti ed oggi eccomi qua.
    Sai all’inizio non mi stavi tanto simpatica, cambiavo subito appena ti vedevo in TV, mia nipote, mia suocera, mia sorella e delle amiche mi dicevano “è simpaticissima devi seguirla in TV ed io mi rifiutavo sempre.
    Un giorno mi parlavano sempre di te in modo molto positivo e allora mi impongo di seguire un po’ di DETTO FATTO, mi sono davvero ricreduta, sei una ragazza molto semplice, sincera che non si crea il minimo problema nello ammettere di non saper fare qualcosa mettendosi subito in gioco e provandoci a farla.
    Ti seguo quasi tutti i giorni e porti una ventata di allegria e poi con questo blog fai si che tu fai parte di noi mostrandoci le tue giornate, e noi facciamo parte di te scrivendoti.
    Volevo condividere una bellissima notizia che io ancora stento a credere, io e mio marito aspettiamo un piccolino, è da dieci anni che siamo sposati, sono ancora alla 10a settimana, è la cosa più bella dopo un periodo lunghissimo nero, mio marito non lavora da due anni e io dopo 17 anni di lavoro sono stata licenziata per crisi economica, devo dire che il 17 porta proprio male. Ti starai chiedendo e adesso come faremo ad affrontare questo grande impegno? Io sono sicura che Dio come ci ha voluto fare il grande dono di un figlio, ci farà il dono di trovare qualcosa, io sono molto positiva, ma credimi sono la persona più felice del mondo.
    Adesso ti lascio ti mando un bacione grandissimo, ti faccio un in bocca al lupo per il tuo lavoro e per la tua vita, sei stupenda e continua così, ti voglio bene.
    Con affetto e stima Emanuela

  9. 9

    Ciao Caterina!
    Sono Floriana, ho 25 anni, e ti seguo da sempre. Ti ammiro moltissimo per la tua simpatia, genuinità ed intelligenza.
    Sei un modello per me, con un frande talento e passione per quello che fai. D’altronde il tuo programma è stupendo e nn vedo l’ora di seguire il nuovo!
    Finalmente è da qualche tempo che vivo da sola a Roma, e provo a seguire il mio sogno di lavorare nel mondo del turismo.
    Complimenti, GA è bellissimo e la tua famiglia fantastica sei molto fortunata!Non ho ancora trovato la persona giusta, ma non dispero, riuscirò anch’io a creare una meravigliosa famiglia come la tua, e realizzare il mio più grande sogno di avere un bimbo. E spero davvero presto! Un abbraccio, spero di sentirti presto e un in bocca al lupo per la tua nuova avventura!!!

  10. 10

    Cara Caterina, mi fa davvero piacere poterti scrivere. La crisi di Peppa Pig passerà! Resisti, l’asilo è importante per il tuo bimbo ed anche per te. Salutalo sempre dicendo che gli vuoi bene e che lo vai a riprendere alla tal ora, augurando buoni giochi, vedrai che col tempo si abitua e va volentieri! Ci vuole tempo per tutto e per tutti, ognuno ha i suoi e solo tu sai cosa è bene per lui! Un abbraccio e Auguri a tutti. Seguo sempre Detto Fatto con il mio Principino e ci siamo molto affezionati perchè sei spontanea e non ti manca mai il sorriso, brava!!!

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>