Il pesce migliore per i nostri bambini!

Qualcuno di voi mi prende in giro quando vado al supermercato, come se fossi un’aliena che si trova per caso, spaesata, sul pianeta terra. La cosa mi diverte molto, perchè? Semplicemente perchè fare la spesa, andare a scegliere quali prodotti comprare per poter cucinare e mangiare bene a casa mia mi piace, e anche tanto! Se posso faccio tutto a piedi, sotto casa, da quelli che orami sono diventati i miei punti di riferimento, dal fruttivendolo al panettiere, tanto che #GA mi dice spesso di andare da loro assieme, anche solo per fare un saluto a quelli che sono ormai dei volti familiari per noi. Se invece devo spostarmi più lontano, salgo a bordo della mia #caterinasecretsCar e vado a scovare mercati e posti che mi consigliano amiche e altre mamme degli amichetti di Guido Alberto.
Così poi succede che incappi in persone gentili come Barbara e Walter della Bega Pescheria che ti consigliano qual è il pesce giusto da dare ai nostri bambini, come evitare di credere a delle dicerie sul pesce che contiene tanto mercurio e quale pesce invece non è indicato mangiare con tanta frequenza… Ecco qualche consiglio:Il merluzzo. Sì senz’altro merluzzi, naselli e sgombri piccoli. Quello che chiamiamo comunemente merluzzo (o pesce bianco) in Italia è del genere Gadus. Sono ricchi di omega-3 e sono ottimo per i bambini anche dai 3 anni in poi.

Orata e spigola. Sono promossi perché pesci di taglia media. I salmoni e le trote possono andare bene se non sono d’allevamento e sono di piccola taglia. Per le trote, va fatta particolare attenzione – se d’allevamento – a quelle cosiddette “salmonate”; lo sono grazie a una pastura contenente un colorante che non è dannoso per le trote ma che in alto dosaggio può esserlo per l’uomo. Per i nostri bambini meglio se cotte al vapore o al forno, evitando pasture o impanature.

Tonno e pesce spada. Tutti i pesci che tendono ad essere venduti già grandi, e soprattutto che sono carnivori, tendono a auto-inquinarsi. Dunque tonno e pesce spada sono tendenzialmente da scartare, soprattutto se provenienti da acque chiuse.

E voi, quale pesce preferite acquistare per i vostri bambini?
Aspetto anche i vostri consigli!
Vi bacio,
Caterina
Indossavo:
Cappotto by La Fille Des Fleures
Borsa by La Perla
Stivaletti texano by Madame Cosette

Foto by Annalisa Flori

 

You May Also Like

1 comment

  1. 1

    Come sai la mia famiglia paterna aveva 12 pescherecci ad Ancona, la flotta più grande e mio padre da piccolo ed oggi mi fa mangiare tanto pesce. Be’ da piccolo consiglio apparte i merluzzi, roscioli quelli rossi e sgombri, tante sfogliole arrosto e tanti gamberetti e calamari arrosto magari come spiedini. Anche fritti il sabato a pranzo. Ma tu già sai vero!!

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>