Il Più Grande Pasticcere, i voti in pagella di Vanity Fair… ho preso 10!

Il Più Grande Pasticcere, Gianluca, Antonio e Roberto finalisti

Alla semifinale de Il Più Grande Pasticcere Naausica, l’ultima concorrente donna rimasta in gara, abbandona il talent più dolce di Rai2 a un passo dalla fine. Saranno Gianluca, Antonio e Roberto a contendersi la vittoria. Ecco le nostre pagelle

L’alto ciuffo fluo. Gli occhioni da cucciolotta. Le gote rosee. Un sorriso smagliante. Eppure, non c’è stato nulla da fare per Naausica Viani, ultima concorrente donna de Il Più Grande Pasticcere che, a un passo dalla finale, ha dovuto salutare il talent show prodotto da Toro in un combattutissimo match contro Roberto. La vittoria dell’avventura catodica più dolce di Rai2 sarà contesa, invece, da ben tre uomini: Roberto, Gianluca e Antonio. Chi fra loro sarà il pasticcere più abile, creativo e meticoloso d’Italia? In attesa di scoprirlo, ecco le nostre pagelle della semifinale:

7 alla Croquembouche. Il dolce tipico francese protagonista della prima prova e dal nome impronunciabile, a mo’ di «supercalifragilistichespiralidoso», ha messo in crisi i giovani pasticceri dell’Accademia, ma ha anche avvertito il pubblico a casa dell’esistenza di un dessert sconosciuto ai più;

3 a Roberto e alla sua Croquembouche, crollata come la Torre di Babele e senza neanche la dinamite; 8 alla prova in esterna in Piazza Farnese a Roma. Frizzante e coinvolgente, ha saputo incantare e, soprattutto, stimolare le papille gustative di grandi e piccini grazie a uno dei dolci più gustosi che ci sia: il tiramisù;

10 a Iginio Massari, il mentore dei giovani apprendisti che si dimostra esigente, scrupoloso ma anche premuroso e affabile. Dietro allo sguardo arcigno e inceneritore, il Maestro svela tutta la sua disponibilità verso i concorrenti, suggerendo a Gianluca il giusto allestimento e salvando in extremis la crema di Naausica. Un grande professionista che meriterebbe un programma tutto suo;

10 a Caterina Balivo. Di rosso vestita, la bella conduttrice è più spigliata che mai: tifa per tutti e quattro i semifinalisti, scherza e s’intrattiene con le signore nel mezzo della prova in esterna, assaggia i dessert dell’ultima prova con interesse e golosità. Senza di lei, il programma perderebbe la sua nota glamour;

8 a Naausica. La giovane pasticciera saluta l’Accademia con il sorriso sulle labbra e tante parole di riconoscenza, parole che stavano per far scoppiare in lacrime persino la Balivo;

7 ai tre finalisti di questa prima edizione: il timido Roberto, il sorridente Gianluca e lo sbruffoncello Antonio. Chi di loro sarà «il più grande pasticcere»?

Share This Story

PRESS

You May Also Like

2 Comments

  1. 1
  2. 2
Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>