TV ZOOM.it

Tv Zoom.it
COME MIGLIORARE IL PROPRIO PRESENTE DOMESTICO CON “DETTO FATTO”

Condensare l’essenza dei tutorial in un format che non è un tutorial ma che si sforza di dare un volto all’economia domestica partecipata. Stando al passo con l’era dei social network, dell’interazione con gli spettatori e della tv generalista alle prese con una competizione allargata.
Questa è l’essenza di Detto Fatto, trasmissione di Rai 2 in onda dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16.15 che segna il ritorno di Caterina Balivo sul piccolo schermo e, nel contempo, un nuovo passo nella definizione d’identità del secondo canale Rai.
Coprodotto da Endemol, realizzato nel Centro di Produzione Tv Rai di Milano, Detto Fatto si propone di risolvere i piccoli problemi quotidiani che assillano le spettatrici in un target variabile verosimilmente tra i 25 e 50 anni. Dai problemi di salute e di benessere agli allestimenti della cucina, dall’arredamento al fai da te. Decine di quesiti posti direttamente dal pubblico a casa (che potrà anche interagire con twitter@DettoFattoRai2 o sul sito dettofatto.rai.it) verranno analizzati in trasmissione e sottoposti alle scelte e ai consigli di esperti del settore – i “coach”, termine sdoganato da The Voice – intenti a proporre possibili soluzioni all’insegna della “massima resa, minima spesa”.
Tra i coach, spiccano i nomi del flower designer Antonio Scaburri, della nutrizionist Carla Lertola, della cake designer Claudia Prati, della wedding planner Giorgia Fantin, dello stylist Giovanni Ciacci, dell’hair stylist Roberto Carminati, delle esperte di economia domestica Titty D’Attoma e Flavia Alfano e dello chef Tommaso Arrigoni.

«Abbiamo cercato di creare un contenuto che intercetti un pubblico anche giovane e abbiamo creato questo percorso che per due ore accompagnerà il pubblico femminile. E’ un format condiviso al 50 % da Rai e Endemol, in sinergia con le linee editoriali di Rete: si spera diventi un programma capace di girare il mondo», ha detto Leonardo Pasquinelli, Executive Vice President di Endemol.
Gran parte della narrazione si avvarrà di una scenografia costruita a moduli, suscettibili di trasformazioni e integrazioni, a supporto delle differenti situazioni.
E non è finita qui. Nuovi progetti bollono nel pentolone di Rai 2. «Da metà aprile partirà un programma su un tema difficile ma doveroso: l’economia. Ci saranno anche delle novità dal punto di vista dell’informazione per la prima serata. Vorremmo abbandonare la forma del talk show per tornare a un’informazione più pensata. Ci penseremo nei prossimi mesi. Il programma sull’economia andrà in onda in seconda serata», ha sottolineato il Direttore di Rete,Teodoli.

Gabriele Gambini

Share This Story

PRESS

You May Also Like

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>