Tutto può succedere

Nella vita tutto può succedere, basta non mollare mai e continuare a credere anche quando tutti hanno smesso di farlo.
È la meraviglia della nostra esistenza… Le partite si giocano fino all’ultimo secondo con grinta e determinazione, si possono vincere o perdere, l’importante è lottare fino a che non ti dicono che è finita.
Mi raccomando però, fatti dire che è finita prima di mollare.

Quello che è successo dal campionato inglese di serie B è un perfetto esempio di vita.
Giudicate voi e scrivetemi cosa ne pensate:

Guarda il Video

:palleggio: :bravo: :dubbioso2:

Share This Story

LIFESTYLE

You May Also Like

  • LIFESTYLE

    #ANataleSorridoPerché

  • LIFESTYLE

    LIKE A DIVA!!!

  • LIFESTYLE

    MRS GREY

  • LIFESTYLE

    Christmas is coming!

  • LIFESTYLE

    Selfieeeee

  • LIFESTYLE

    Come un boss

10 Comments

  1. 1

    si caty lo vista questa partita ed e stata veramente emozionante ma molto di piu mi ha commosso il giocatore di pallavolo della squadra campione d italia di trento che piangendo in diretta dopo aver sconfitto il cancro l anno scorso ha invitato tutti quasi gridando in diretta tv a non mollare mai perche tutti possiamo superare le avversita della vita basta crederci.caty ti auguro che sia veramente felice nella tua vita e per favore non cambiare mai.grazie alan da miami

  2. 3

    ciao Cate, e si non bisogna mollare di fronte alla realta…bisogna essere positivi e sperare fin quando si puo.

    pero a volte ci si arrende perche la realta e dura…e dopo che le porte te le sbattano in faccia, o ti tagliono le gambe, puo combattere fin che puoi……..ma non arriverai mai al tuo traguardo…..

    beata te che hai potuto e puoi realzzare tutto quello che vuoi……

  3. 4
  4. 5

    CREDO CHE ANCHE LA NOSTRA CATE andando via di casa piccolissima da miss italia avanti abbia fatto molti sacrifici..ROMA POI MILANO,CREDO che ognuno abbia i proprio insormontbili problemi,bisogna affrontarli piano piano e molte volte avere uno spirito di sopportazione elevatissimo,
    ognuno si dà delle possibilità e ottiene non sempre cio’che merita…
    (anche Cate per esempio ha sofferto lontano dagli schermi..)
    esiste sempre la legge della compensazione…
    certo non si puo’avere tutto ma penso che non bisogna sempre beatificare l’altro..
    chi ha qualcosa è perchè si è dato delle possibilità al momento che altri hanno solo rinviato o nella peggiore delle ipotesi –rinunciato-(io faccio parte della seconda),ho rinunciato a qualcosa che poteva rendermi felice per restare aggrappata alla cosidette radici ,alla propria terra..
    una botta di riflessione ci vuole a questo tuo blog..un NON- dettofatto è IL MIO…
    MA BISOGNEREBBE ESSERE UN PO’PIU UMILI E ACCETTARE CHE LA VITA VA DA Sè E CHE NOI non POSSIAMO TENERE tutto sotto controllo,
    siamo tutti fautori del nostro destino ,sicuro ci sono situazioni di fortuna che girano intorno a noi che non sappiamo prendere e da li’ anche quelle sfavorevoli, l’importante è continuare a remare come dice una vecchia canzone :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
    viviamo in un Paese vecchio..dove chi riesce non viene apprezzato abbastanza mentre a chi non ha nulla da dire viene data la massima riconoscenza…
    è un popolo cosi’ meno male che ci sono le persone tenaci ,quelle dotate di grande pazienza e forza di volontà,quelle che non amano sottostare a niente e nessuno..
    quelli che lottano quotidianamente che ci mettono allegria e sorrisi in tutto..
    esempio la nostra Cate,umile d’animo..
    è molto bello vedere che nel programma che conduci ci sia tutto..
    esempi di vita,di donne che si sacrificano per mandare avanti i figli,di ragazze che si riprendono la propria vita partendo dal peso,di piccoli trucchetti per vivere e stare meglio e prendere la vita con un po’piu’di leggerezza perchè in molti se ne sono dimenticati o perchè troppo presi dai loro problemi… e anche dal loro Egoismo
    buon week end di riflessione

  5. 6

    oggi mi è presa filosofica diciamo…
    sarà che ho pulito la polvere alla mia laurea appesa in salotto!!!
    ma non facciamo mai mancare quel pizzico d’allegria che serve alle nostre giornate.. :lol::lol::lol::lol::):):):):)
    il buonumore è uno stato d’animo che parte dalla percezione che noi abbiamo verso il mondo
    :D:D:):):) :D:D:):):)

    • 7

      sai valentina sono daccordo su tutto cio che hai scritto.finalmente vedo con piacere qualcuno che la pensa come me.sai io vivo a miami da 22 anni e in usa da 49 anni cioe da quando ne avevo 6 e mia madre barese e mio padre nativo di seattle qui nello stato di washington decisero di emigrare da bari dove si erano conosciuti ,sposati e dove vivevano ed emigrare a new york.per 20 anni ho lavorato come cameriere e ti assicuro che non e stato facile pero adesso qui in florida all eta di 55 anni posso dirti che ho imparato che la cosa piu importante nella vita non che fai ma cosa fai per gli altri.puoi fare il lavoro piu umile del mondo o non avere lavoro e vivere instrada o in macchina pero nessuno dico nessuno ti puo impedire mai di fare qualcosa per gli altri e non solo economicamente ma anche solo con un sorriso.voglio solo dirti che spero che incontri la serenita e la gioia di donare il tuo amore a tutti senza distinzioni di razza,religione,politica economica ne di nessun altro genere cosi come ho imparato umilmente a fare io grazie ai miei fantastici genitori.stai bene valentina.alan sparrow d miami usa.

  6. 8
  7. 9

    bello trovare pezzi di vita,pareri e consigli su un blog come questo,allegro e pieno di novità..
    anche i fans di CATE son dei guerrieri e credo che ne andiamo fieri tutti di far parte ..di far gruppo insomma,bellissime parole Alan..la gioia e la pace interiore è la cosa piu bella che si possa avere,
    è dura sia all’estero che in Italia sicuramente l’importante come diceva una bellissima canzone..
    NON SI PUO’ MORIRE DENTRO..
    e allora bisogna cercare la nostra piccola Italia nelle azioni,nella brava gente anche quando questa terra è lontana..ma io ho provato a star lontana due anni dall’ITALIA ,esperienza unica,ma non so se lo rifarei.. perchè quando non nasci nel posto in cui vai a vivere non vivi n quel luogo come vorresti e allora riabbracci e cerchi di riadattarti alla tua Patria,altra cosa non facile quando hai consociuto realtà nuove e diritti che nemmeno immaginavi esistessero,riadattarsi e rimettersi in gioco è sempre piu difficile di lasciare tutto e andare via,malgrado tutto fai la vita che puoi..anche se non fai quella che vorresti,ma sicuramente cerchi di di migliorarla giorno dopo giorno almeno un po’..
    nel nostro piccolo ovviamente!! :D:D:D:D:D buona domenica a chi vive l’ITALIANEITà nel proprio animo e a chi riconosce un grande merito,quello di non lamentarsi mai .
    BUONA DOMENICA CATEE FAMILY!
    :):):):):D:D

  8. 10

    L’ITALIA non regala scenari da sogno..Alan ma credo che si possa risalire la china pian piano se si superano le barriere che la vecchia generazione ha alzato,stili di vita,modi di viver e pensare che qui arrivano solo ora,mentre negli USA ci son sempre esistiti da tempo,in Italia chi si accorge di questi limiti è sempre colui che viaggia in posti disparati e sempre diversi per cultura e lingua o .in linea di massima quando rivedi dei parenti lontani che sono come te nell’animo ma hanno dei diritti sul fronte lavoro che ti lasciano con gli occhi spalancati,da cio’uno stile di vita nettamente diverso,ma meno male c è una cosa che nessun sistema politico o assenza di governo puo’ controllare…ed è la volontà di far del bene,la libertà di agire per il bene comune bhè nessuna classe politica puo’ toglierti quel diritto..parlo del sud Italia.. quante risorse che ci sono ma vengono sfruttate e non valorizzate queste cose!!
    l’arte e la storia del Nostro Paese,la posizione geografica potrebbero già bastare per poter vivere è migliorare la situazione economica di tutti e invece sotto ci sono degli enti che speculano a dismisura senza tener conto di cio’che vale la pena valorizzare…poi con la questione crisi anche se c è da aggiustare una strada una semplice buca sull’asfalto sembri che serve un decreto legge salva-asfalto..questo per buttarle sul comico altrimenti andrei per le lunghe…
    amo viaggiare anche se non mi capita spesso..e allora si parte spesso e volentieri in auto e posso dire che in ogni angolo di questa Italia c è molto da vedere e da vivere,
    ma è cosi poco valorizzato e tenuto male…sopratutto al sud…il nord eccelle di molte infrastrutture.. c’è poco di cui lamentarsi da quel che conosco,
    non ci sono enormi città come immagino sia SEATTLE,MIAMI, eppure manca il meglio a questa pazza Italia che si fa amare e si fa odiare allo stesso momento..l’ordine e la cura del proprio territorio.. :D:D:lol::lol:ahhaa credo che mi fermo qui …non so usare la chat non mi cimento mai non riesco e credo che sia piu bello scrivere cio’che si pensa qui che altrove…qui resta piu impresso direi!!

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>