Detto fatto festeggia 400 puntate con l’elogio di Ambra: “Grazie a voi so fare tutto”

Ambra Angiolini è uscita allo scoperto: è fan di Caterina Balivo e Detto fatto, giunto alle 400 puntate lunedì 13 aprile 2015

Detto fatto ha raggiunto ieri – nella stessa giornata delle 2000 puntate dell’Eredità – un importante traguardo: quello delle 400 puntate. Il contenitore factual di Rai2 è diventato il pronto soccorso degli impediti nelle attività manuali, nonché il programma più smart del daytime (se su Rai2 ha sempre riportato un ascolto soddisfacente, fa impressione il suo seguito sul web: quasi 500.000 fan su Facebook e ben 23.000 follower su Twitter). E parliamo di fan veri, non comprati, che interagiscono e si sentono coinvolti dallo staff di Detto fatto (sul web si possono trovare foto, videochat e contenuti esclusivi).

Questo è dovuto soprattutto all’attivissima presenza digitale di Caterina Balivo e dei tutor, che coltivano i rapporti con il telespettatore anche via web, con un feedback continuo che li rende come di famiglia.

A ciò va aggiunto il grandissimo riscontro che lo show riporta tra i vip: anche i più insospettabili sono diventati veri e propri addicted. Tra questi Ambra Angiolini, che ieri ha fatto coming out intervenendo telefonicamente, durante l’angolo Le divine di Giò Giò (Chissa se chiama):

“Io sono 400 puntate che vi guardo. Ho imparato a fare tutto grazie a voi. Ho imparato a fare i bracciali con mia figlia, che cosa non abbiamo combinato a casa… Avendo lavorato anch’io con Ciacci gli riconosco una mente quasi diabolica, perversa. E’ di una falsità che fa impressione. Ciacci, la vera Moira Orfei sei tu, ecco perché non ti chiama. Sembra che ho chiamato per fare promozione, voi invece siete la mia compagnia quotidiana in tournée. Caterina sei bravissima, il programma è giusto. Tu indossi sempre scarpe meravigliose, hai un look superchic. Non ho dormito quando ho saputo che ti sgonfi le caviglie con l’aceto e l’acqua e non sai quanto sono rimasta male a sapere che ti curi la cellulite con caffè e olio”.

Siparietti vip a parte, il team del programma se li è meritati proprio i festeggiamenti con torta annessa. La puntata di ieri è cominciata rivedendo il primissimo ingresso in studio della Balivo, quando Detto fatto era ancora – per sua stessa ammissione e nostra (che però avevamo fiducia nel suo recupero) – un brutto programma. Rivedendosi la conduttrice ha pianto per la commozione e ha così commentato quest’importante traguardo:

“Questo programma è una gran fatica, voi non immaginate le nottate… soprattutto all’inizio. Ma abbiamo un pubblico così speciale, rifate le acconciature, i dolci, i trucchi. Ci alleniamo all’aria aperta, abbiamo imparato a vestirci meglio e pure a cucinare un po’. Più di 400 donne valorizzate da Giovanni Ciacci, una produzione meravigliosa… gli autori e la regia di Guttuso… Grazie alla Endemol, questo programma è partito al 3% e oggi sapete cosa facciamo, oltre ai libri e alle riviste”.

Il suo discorso non fa una (messa in) piega.

Share This Story

PRESS

You May Also Like

5 Comments

  1. 1

    La tua simpatia è contagiosa e poi è di grande compagnia. Grazie Caterina a te e tutti i tuoi amici tutorial,che adesso consideriamo anche amici nostri. Ci sono tanti consigli di insegnamento,con i tuoi siparietti completano l’opera. Grazie bel gruppo andate avanti così

  2. 2

    Chi merita veramente di essere ringrazieto siete voi, e tu Cate. Grazie a voi chiunque può riuscire a fare qualsiasi cosa. Quando non sò qualcosa ripongo sempre la mia fiducia in voi…SIETE IL MIGLIOR PROGRMMA CHE ESISTE !!!

  3. 3

    E’ vero io con voi, prima con te Cate mi sento come in famiglia, infatti ogni cosa che faccio o mi succede vorrei subito raccontare, a volte non lo faccio per non risultare pesante . BUON A SERATA !

  4. 4
  5. 5

    Sono d’accordissimo con quanto detto sopra!!! grazie, grazie mille ancora! Aggiungo che ti vedo dalla prima puntata e non ho mai pensato fosse brutto il programma!

    Su Ambra, volevo dire che a me è piaciuto un sacco, è l’ho ancora in videocassetta, il film “favola”! :)

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>