Tuffo 2013

100820131

Ho fatto queste foto più di un mese fa, ora che ho GA con la febbre alta e dorme accanto a me come un angioletto, ho sfogliato l’album delle foto e rivedendole le ho volute condividere con voi.
Se c’è una cosa che proprio non sono mai riuscita a fare, è imparare a fare i tuffi, mi butto sempre a candela o a bomba. Qui poi, mi sono dimenticata anche gli occhiali.
Ho fatto per anni nuoto eppure, ogni volta che salivo sul trampolino, tornavo indietro, un incubo!!!
Un bacio a tutti voi!

P.S. Ricordo a TUTTI che leggo sempre i vostri messaggi sul mio BlackBerry ed evito di rispondere a critiche più che inutili. Vi prego, lasciate perdere anche voi. L’indifferenza è la migliore risposta!

:occhiatina2: :baci:

Share This Story

LIFESTYLE

You May Also Like

  • LIFESTYLE

    LIKE A DIVA!!!

  • LIFESTYLE

    MRS GREY

  • LIFESTYLE

    Christmas is coming!

  • LIFESTYLE

    Selfieeeee

  • LIFESTYLE

    Come un boss

  • LIFESTYLE

    Via Mecenate 76

21 Comments

  1. 1
  2. 2

    Le critiche sono spesso costruttive, invece l’indiferenza e l’ignoranza e’ quello che ha portato l’Italia sul’orlo del baratro… Differenziamo le critiche dai insulti! Io critico ma non insulto! Insultare e’ per esempio dire che qualcuno e’ brutto – quello non si dovrebbe fare! Io non lo faccio. Lo fai Tu, per aggiunta usando le parole volgari come hai fatto ultimamente sul Twitter scrivendo: “meglio una cessa che mettersi con l’ex segretaria presuntuosa,cessa e antipatica come e’ successo a me…” Criticare e’ indicare gli errori ed e’ quelllo che faccio io. Perche’ scrivo che questo e’ inutile? Io da telespettatore ho il diritto di esprimere le mie opinioni tra cui quella che preferirei vederere nella TV le persone meglio istruite di Te!

  3. 3

    Cate critiche o no a noi non ci importa niente, una cosa e’ certa, IO TI VOGLIO TANTO BENE perche’ sei uma persona straordinaria!
    Sono delle belle foto e il mare e’ srupendo, dove ti trovavi?
    Ti auguro una buona giornata e dai un :kiss: :kiss: bacio grande al piccolo GA ! :heart:

  4. 4

    Cate prove per qualche ospitata in quel programma dove si tuffano..JUMP?’
    scherzo….buon ferragosto peccato Ga proprio in questi giorni di festa doveva stare con la febbre..buona guarigione al tuo piccolo

  5. 5

    Belle foto Cate!! :D Ahah! Anche io ho il tuo problema: da piccola avevo anche imparato a fare i tuffi di testa ma se provo ora mi prendo solo una grande spanciata!! XD Tuffi a bomba 4 ever!! ;) :D 8)
    Un bacino di pronta guarigione al piccolo Guido Alberto!! :)
    Per quanto riguarda le critiche fai bene ad ignorarle!! Sembra che certa gente debba solo testare la tastiera che ha sotto mano… Mah… ;)
    Un bacio Cate e buon proseguimento dell’estate!! :D

  6. 6

    Caterina puo’ ignorare le critiche o no, tanto la ragione e’ da parte mia – lo dicono i fatti! Capisco che voi – questi 3-5 fan che scrivete sempre, potete non accorgersi dei suoi errori – probabilmente il vostro livello dell’istruzione e’ paragonabile al suo, ma come mai non vi accorgete delle bugie??? Perche’ Caterina non ha mai spiegato una cosa precisamente dell’anno fa quando in un post ha scritto che sua sorella – Sara lavorava in Ferragosto mentre nell’altro post Sara era raffigurata sulle foto di questa giornata con il resto della famiglia sul yacht?

  7. 7

    weronika sei solo un piccolissimo essere invidioso ma credimi le cose che scrivi qui non intaccheranno la certezza che noi fan di caterina abbiamo che lei e una persona bella fuori ma soprattutto dentro..puoi continuare con i tuoi commenti assurdi ma mi fai solo pena perche dimostri di essere una ragazza sola che cerca inutilmente di distruggere le cose belle della vita perche evidentemente tu non le hai mai vissute e non le vivrai mai.hai urgente bisogno di aiuto psicologico.

    • 8

      Non ti preoccupare ne per la mia vita privata di cui sono molto contenta ne di quella lavorativa anche essa molto appagante. I miei commenti non sono assurdi – anzi sono molto precisi e riguardano le cose concrete. In realta’ non sono neanche rivolti a Voi – sempre gli stessi 5 fan che scrivete sempre. Purtroppo c’e’ sempre la gente che non smette di adulare il suo idolo anche se questo fa le cose sbagliate e accetta senza critica tutto cio’ che quello fa. La storia ha dimistrato perfino troppe volte a che cosa questo puo’ portare… Sopratutto Voi Italiani dovreste ricordarlo… Avete amato Mussolini dopo le sue prime promesse e i primi successi (Pianura Pontina ecc…), e tanti (purtroppo troppi) non hanno smesso di amarlo anche dopo le leggi raziali ecc… A cosa questo ha portato sappiamo tutti! anche se in realta’ non avevate pagato quanto dovreste per questo… Non e’ giusto essere senza critica e accettare tutto quello che il personaggio pubblico ci offre. Dobbiamo valutare ogni azione separatamente. Non avere paura di dire quello ci piace o no. Lo so che Caterina la critico molto spesso – mi mervligio da sola quanto spesso, ma non e’ la colpa mia che lei quasi ogni volta che scrive qualcosa dice qualche stupidaggine. Mi meraviglio come mai una persona che e’ la figlia dei due insegnanti, che ha superato l’esame di maturita’, che studia all’universita’, che viaggia cosi tanto, che incontra tanta gente non sa cosi tante cose??? Una persona con le possibilita’ che ha lei potrebbe dimostrare come si possa sfruttare tutte queste opportunita’, dimostrando sul suo blog sempre qualcosa di nuovo, piu’ impegnaitivo, piu’ profondo…. Invece preferisce dimostrarci i suoi piedi! Caterina! il mondo non e’ fatto tutto dei fetiscisti! Peccato che cosi tanto spazio nella TV e’ dato a una persona che ci offre cosi poco, mentequesto spazio manca per gli altri molto piu’ intelligenti, meglio istruiti come per esempio Grata Mauro – Lei si, che vorrei vedere nella Tv piu’ spesso!

  8. 9

    Ahhh Werò , lascia che ti suggerisca qualcosa riguardo la tua “sapienza”, tra ignoranti dovremmo capirci!……RILEGGI I TUOI COMMENTI prima di postarli………..predichi beni e razzoli male, cara mia!! Tanto per chiarirti le idee….si scrive e dice “potete non accorgerVI dei suoi errori”, “il vostro livello D’istruzione”, “precisamente DI UN ANNO FA”, “lavorava A ferragosto”, SULLO yacht”……….
    Cosa ti avrà mai fatto di tanto male sta Caterina!?!?….è un personaggio pubblico, ti può piacere o no, ma investi il tuo tempo in qualcosa di più costruttivo al posto di accanirti sugli errori degli altri….
    WWWWW LA VITAAAA!!

  9. 10

    Caterina, inutile che ti “sviolini” tutto quello che di bello penso di te…..se ti seguo nel sito il motivo è solo perché sai essere “semplice” e splendida nello stesso tempo, quando potresti esser una VIPS CAFONA, come il 90% del mondo che ti circonda.
    Auguri per il piccolo GA (so bene cosa significa passare giorni in casa con il piccolo ammalato…..il mio Achille ha la Sindrome di PFAPA e la febbre altissima oltre i 40 è di casa ogni mese)
    Un bacio

  10. 11

    Ebbene si, Caterina sbaglierà cm tutto il resto del mondo, ma su una cosa ha ragione!! Con certe persone la miglior cosa è l’indifferenza……..
    Naturalmente è la risposta a te, Weronica, ancora una volta ho sbagliato io e tu hai fatto la cosa giusta. Peccato mannaggia tu non ci fossi stata al tempo di Mussolini, avresti risolto la situazione…….senti, tu che non sei italiana o forse non ti senti italiana, visto e considerato che vivi qui e se hai una vita lavorativa appagante trai benefici dal nostro Paese, non puoi risolvere la situazione politica ed economica…?!
    Detto questo sn costretta a ribadire quanto ignorante tu sia in italiano, ti consiglio di rileggere sempre i commenti da te scritti…..ricorda da dove è partita la tua critica, dal fatto che Caterina ha fatto degli errori ortografici……
    Se tu non trovassi soluzioni, puoi sempre smetterla di entrare in questo sito………..io credo faresti un piacere a tanta gente, ti renderesti meno ridicola a far certi commenti e lasceresti vivere le persone che non la pensano cm te! Un po AUTO-critica non ti farebbe male……….

    • 12

      Da dove hai intuito che io vivo “tra benefici del vostro paese”??? Questo non e” assolutamente vero! Vivo a Cracovia dove ogni giorno si trasferiscono sempre piu’ Italiani per beneficiare tutto cio’ che offre il mio paese! Del resto quello da dove si scrive non ha la minima importanza. Certo che io non rosolvero’ la dramattica situazione d’Italia d’oggi ma rileggi i miei post precedenti – in uno di loro ho spiegato che anche il male esempio delle persone di basso livello culturale a cui e’ dato troppo spazio nella TV contribuiscono a questa difficile situazione. Cattivo l’esempio e’ un’arma potente purtroppo… Tengo anche a precisare che la mia critica non “e’ partita dal fatoo che Caterina ha fatto degli errori ortografici”. Lei ha comesso gli errori molto piu’ seri – sia promuovendo i comportamenti pericolosi (mettere il bimbo nel lavabo – rischio ustioni o caduta, andare in bici con il bimbo dopo aver bevuto l’alcol – tutti senza il casco), sia gli errori che dimostrano il suo basso livello d’istruzione (le carote che secondo lei sono state fatte arancione per celebrare la regina d’Inghilterra ??? Azarenka che secondo Lei e’ Russa??? e molte altre…

  11. 13

    Criticare gli altri, dar giudizi su azioni altrui, sputar sentenze senza saper bene cm sono andati i fatti……….ehhhhhh mannaggia anche tu Caterina….le carote…..e GA nel lavabo…….fortuna che abbiam persone “istruite” che sanno cosa dirci per non commettere ulteriori errori!!!!!! Cateeeeeeeeeee vai, fai e vivi, non sarai la migliore del mondo, ma sei sicuram più genuina, semplice, tranquilla e pacifica…..la cattiveria di certe persone non ti intacca!!!!!!!!!
    BACI A CRACOVIA!!!!!!!!

  12. 14

    scusa weronika ma a cracovia non ci sono psichiatri? fissa un appuntamento urgente ne hai veramente bisogno.grazie per la lezione di storia certo la polonia e un esempio per tutti noi visto che siete stati per 50 anni sotto una dittatura comunista! prima di parlare a vanvera di storia cerca anche perlomeno di dire la verita sulla tua soria prima di criticare quella degli altri.

    • 15

      Per quanto riguarda la storia noi come la nazione abbiamo veramente poco di cui vergognarsi, sicurmente meno di tante altre nazioni europee…, ma vedo che Tu delle storia non ne sai propio niente, altrimenti non Ti permetteresti scrivere quello che hai scritto…

  13. 16
    • 17

      Dopo le cose stupide e sopratutto ingiuste che avevi scritto non Ti volevo rispondere piu’ ma l’anniversario di ieri mi ha fatto cambiare l’idea… Scrivi che noi Polacchi dovremmo vergognarsi di vivere 50 anni sotto la dittatura comunista… Allora io Ti suggerisco di leggere qualcosa della battaglia di Varsavia del 1920 – considerata la 18-essima battaglia piu’ importante nella storia dell’umanita’. Precisamente 93 anni fa a Ferragosto noi Polacchi abbiamo fermato l’offensiva dei Sovieti intenti di raggiungere non solo Varsavia, ma anche Berlino, Roma, Parigi… Nel 1920 noi abbiamo salvato il mondo dal Bolscevichi, rispettando gli accordi con gli nostri alleati! Peccato che “i nostri alleati” (Francesi, Inglesi e sopratutto Americani) non hanno fatto la stessa cosa quando l’aiuto serviva a noi nel 1939 e nel 1945!!! Allora non Ti permettere piu’ di scrivere che noi dobbiamo sentirsi in colpa di stare sotto la dittatura! Apri la mappa e vedi qual’e’ il paese piu’ grande del mondo, con piu’ materie prime, piu’ risorse e piu’ carne da macello – pensi che se l’Italia avesse la posizione geopolitica come quella della Polonia sarebbe in grado di opporsi a tutta quella potenza??? Nel 1920 e’ veramente successo “il Miracolo della Vistola”, che purtroppo non si e’ ripetuto ne nel 1939 ne nel 1945. E’ veramente impressionante che devo sentire gli insulti assurdi proprio da un’Italiano – rapressentante della nazione che in guerra e’ entrata come alleato della Germania Nazista – e’ una follia!!!
      Andrea Carli – sei un vivo esempio a cosa porta l’indifferenza alla quale vi incoraggia Caterina! L’indifferenza porta sempre ad abbassare i livelli e alla stupidaggine! Il risultto e’ tale che dopo, le persone come te, che non sanno niente dicono le bugie (spesso comode per loro) e questo non solo e’ ingiusto ma anche pericoloso!
      Alla fine Ti suggerisco di trovare in rete le parole, in cui Imre Nagy nel 1956 lancio’ l’appello a tutto il mondo libero affinche’ venissse ad aiutare Budapest contro lUnione Sovietica. lo so, si tratta dell’Ungheria e non della Polonia, ma in tutti e due i paesi la situazione era l’identica. Io non parlo ungharese, ma quando sento questo SOS, SOS capisco di cosa si tratta! Inutile dire che l’aiuto non e’ mai venuto… http://www.youtube.com/watch?v=fOKJkjYMzN8

  14. 18
  15. 19

    senti weronika se hai parlato degli atti di eroismo negli anni venti della polonia io non te lo discuto solo ti ricordo che dopo la 2 guerra mondiale la polonia e stata sotto dittatura comunista per 50 anni questa e storia e devi riconoscerlo.se veramente hai pensato di non venire piu qui nel blog faresti un enorme piacere se lo facessi veramente perche qui si commentano argomenti diversi si critica pure se vuoi ma si apprrezzano soprattutto le qualita di caterina che e una persona straordinaria.se veramente a te caterina non piace le tue critiche puoi risparmiartele perche qui tutti vogliamo bene a caterina e non ti preoccupare perche ad ogni tuo commento assurdo sempre ti rispondero per farti capire che sbagli.

    • 20

      Andrea Carli, i miei commenti. le mie critiche Tu non le devi neanche leggere, perche’ non soni indirizzate a Te ne agli altri fan senza critica di Caterina. Per Voi non c’e’ piu’ speranza… I miei commenti e le mie critiche le scrivo per le persone pensanti…

  16. 21

    weronika mi fai solo tanta pena.credi di sapere tutto e invece sei solo una povera ignorante che cerca di mascherare con le critiche una sola cosa:sei una povera fallita tanto sola,se non vuoi sprofondare nella disperazione cerca aiuto ne hai tanto bisogno

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>