Se restasse poco tempo…

100120131

E se ci restasse poco tempo, e se davvero avessimo pochi mesi per fare tutto quello che vorremmo, se davvero fossimo avvisati da qualcuno che la nostra vita sta per terminare…. Ecco, cosa faremmo??? :meravigliato:
Questo libro di G. Musso “L’uomo che credeva di non aver più tempo” mi ha rapita. Mi ha fatto riflettere e un po’ mi ha intimorita sulla felicità di coppia.
Per pochi minuti mi sono messa nei panni di Nathan, il protagonista. Cosa avrei fatto io al posto suo? Sarei, forse, andata proprio qui in Kenya, con il mio amore e mio figlio e avrei trascorso gli ultimi giorni godendomi ogni attimo con loro. Non mi viene niente altro in mente…così su due piedi. Notte a tutti!

:dormita: :baci:

Share This Story

LIFESTYLE

You May Also Like

  • LIFESTYLE

    LIKE A DIVA!!!

  • LIFESTYLE

    MRS GREY

  • LIFESTYLE

    Christmas is coming!

  • LIFESTYLE

    Selfieeeee

  • LIFESTYLE

    Come un boss

  • LIFESTYLE

    Via Mecenate 76

10 Comments

  1. 1

    Ciao Cate!!Bentornata in Italia……non so te,ma quando sono all’estero mi manca moltissimo il mio paese, anche se poi ci fa arrabbiare tanto!!Se mi rimanesse poco tempo cercherei di trascorrere piu’ tempo possibile con mio marito,il mio grande amore :heart: :heart: !!!!!E poi mangerei tutto quello che voglio….sai che bellezza non dover pensare alla linea e alla prova costume dell’estate?Ti abbraccio!!!!Ciaoooooooo :wink:

  2. 2

    Wait wait… non osare spirare prima di averci rivelato la ricetta originale della lasagna intra. Poi avevo un altro quesito, posso usare il cubetto del lievito scaduto a dicembre per preparare della buona pizza ca’ pummarola ‘n cuopp’? Da brava napoletana qual sei!

    Buon duemila… credici!!

  3. 3

    Sinceramente la trovo una cosa davvero triste… Comunque anche io mangerei tantissimo e, prima di tutto, andrei a Gardaland, poi andrei a trovare alcune persone a cui tengo molto e che vivono lontano da me, poi vivrei gli ultimi giorni con i miei amici e famigliari. :)
    A proposito di libri, dato che tu hai detto che Anna Karenina è il tuo libro preferito, io ho l’ho letto e mi è piaciuto molto, davvero commovente ma bello!!
    Ciao ciao Cate!!!! Un bacio a te e a Guido Alberto!!!!!!!!!!!!!!! :D :)

  4. 4
  5. 5

    Come sei pensierosa? Se io non dovessi avere molto tempo come ho già detto su tw, vorrei conoscere il mio mito che sei tu :heart:. Per quanto riguarda i miei cari sono loro che non mi mollerebbero. :)

    P.s. spero di vivere a lungo :D
    Notte Caterina e baci a GA :wub:

  6. 6

    BUONGIORNO,,ANCHE IO STO IN LETTURA IN QUESTI GIORNI,,sto finendo un libro che ancora non avevo letto..LA CADUTA DEI GIGANTI Follet!!e iniziero’a breve il secondo della trilogia…
    come son veri i suoi libri ricchi di storicismo e molto tecnico dire..
    ma intenso e significativo…
    bhè anche conoscere cio’ che appartiene al nostro passato spaventa,,,
    non serve immaginare di peggio credo di tutte le cose brutte accadute da sempre..
    chiusa parentesi ti auguro di passare questi giorni per voi di ferie in serentià e con estrema gioia,,,
    ops ma vedo bene c è il velo per le zanzare attorno al vostro letto??che bello…. :sideways: :sideways: :sideways: :sideways: :sideways:

  7. 7

    Cara Caterina, in giro c’è un aria strana come di carestie e terremoti lo capisco a volte quando sento intorno a me, come è scritto nel Vangelo con l’avvenuta non lontana di Gesù, così anche tante persone se ne andranno dal mondo come è scritto anche questo e arriveranno entità divine come il principe e il figlio dell’uomo che apriranno i cieli e allora giudicheranno le anime e molte partono, molta gente sta con Satana è così purtroppo. Ciao. :) :( :)

  8. 8

    Buon anno Caterina, anno nuovo fita nuova. Tu che fai di bello di lavoro quest’anno. Io siccome non ci sono opportunità di lavoro vorrei fare un corso di pranoterapia. Tante belle cose, ciao. :D

  9. 9

    Credo che si adotterebbe la max ” vivi ogni gg come se fosse l’ultimo”! Si cercherebbe di realizzare qualche piccolo desiderio, a fare quello che avresti sempre voluto fare e che per un motivo o per l’altro hai sempre rimandato.
    Sconvolgeresti l’ordine delle tue priorita`! Per non avere rimpianti/rimorsi ed essere in pace con se stessi prima dell’arrivederci.
    Goderesti di + di ogni piccolo momento e di ogni emozione pero` credo che forse sia meglio non sapere il gg esatto della propria morte per non viverlo con l’ansia! Suppongo che, per assurdo, tenderesti ad allontanare tutte le persone a te care, per proteggerle e rendere meno amaro il distacco!
    Mi viene spontanea l’associazione, con chi, scopre di esser colpito dal male del secolo ed inizia il proprio calvario, sapendo che ci sono pochissime possibilita` di sopravvivenza!
    La vita e` una e vale la pena di esser vissuta, sempre! W la vita!

  10. 10

    Ciao Caterina, forse la tua bella,gioisa,fortunata vita,e forse dalla tua eccentricità,egoismo, e narcisismo, non ti sei mai posta il problema, peccato che sia solo attraverso un libro, oppure fortunatamente non hai avuto modo di conoscere qualche amico o parente, che sia stato malato di cancro, li i dottori ti danno una previsione di vita… non e finzione ma la crudele realtà.

    La consapevolezza della morte cambia tutto: se io ti dicessi qual è esattamente il giorno e l’ora della tua morte, la tua visione della vita cambierebbe completamente, faresti cose innimaginabili….
    Perché troviamo la forza di volontà solo se c’è in gioco la vita?

    Le cose non hanno una logica chiara: il buono non porta ne al buono ne al cattivo, la gente ruba e non viene arrestata vive una vita comoda; altri mentono imbrogliano e vengono eletti; c’è chi si ferma ad aiutare un automobilista in panne e viene travolto da un tir che corre spedito. Non c’è spiegazione: quello che conta è giocarsi bene le carte che abbiamo

    Condivido pienamente con Teresa,bisogna percepire ogni momento della vita, e vivere l oggi come se domani finisse…… e apprezzare il dono della vita… aspettando in un futuro lontano il game over….

    Spero che tu legga i commenti e che ti degni per tutti quelli che scrivono almeno una degna risposta……

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>