Il bosco fatato di Dolce&Gabbana

- “Amore, usciamo? Andiamo in un posto bellissimo.”
– “Mamma, no. Qui è bellissimo, casa nostra.”
– “Dai che le amiche di mamma e tanti bambini ci aspettano e anche tanti animali!”
– “No, mamma.”
– “Amore, ma ci sono tanti animali, credimi!”
– “Mamma, anche il lupo?”
–  “No, Ga, il lupo non c’è.”
– “Allora mamma io a casa.”
– “Ma perché vuoi il lupo?”
– “Perché voglio dare pugno d’acciaio!”
– “Ma a mamma?”
– “No! A lupo cattivo!”
– “…Amore, c’è il lupo e anche tanti chupa chupa.”

Ah che fatica! GA non vuole mai uscire, lo fa solo se si va al parco con la sua “moto” ecologica.
Altrimenti, lui è beato tra plastilina, strumenti di legno, impazzisce per la mini batteria, e i suoi cento animaletti che cura tutti con grand amore.

Quando però capisco che non riesco a convincerlo dico la parola magica: “lecca lecca”, mentre per l’asilo “uovo Kinders”. Alla fine è un cicciolotto, ha appena due anni e mezzo, io invece lo tratto da grande. Stasera gli insegnavo i verbi dei vari animali: è riuscito ad imparare che il cavallo nitrisce.
Non sono una mamma che segue molti i consigli degli esperti infantili,  ma sicuramente quello di stimolarlo si.
Sto attenta a non farlo troppo, utilizzo moltissimo gli animali o le favole che confesso, a me non fanno impazzire.
Secondo me mia madre non me le raccontava. Ma non me lo ammetterà mai.
Comunque tornando all’evento, alla fine siamo usciti di casa e come immaginavo si è molto divertito.
Vanity Fair e Dolce&Gabbana hanno organizzato a corso Venezia, a Milano, una merenda speciale, trasformando la boutique  in un bosco incantato per tanti bambini.
C’erano tanti funghetti buonissimi, succhi di mela e di fragola e delle mini pizzette.
All’ingresso davano dei biscotti con il cioccolato a forma di gufetto. GA ne ha agguantati due e divorati in pochi minuti. Appena rientrati a casa, subito abbiamo lavato i denti. Perché, come dice lui, “Ora i denti sono tutti neri”.
Ah… lo amo!

I nostri erano total look Dolce&Gabbana.
La collezione per bimbo è molto bella e rock, ma inutile dirvi che sono impazzita quando ho visto quella per le bambine. Dei gioiellini.

You May Also Like

13 Comments

  1. 1

    Caterina la camicia di Ga e’ bellissima,troppo originale! Il tuo outfit semplicemente stupendo,ma tu sei sempre perfetta …lo saresti con qualunque cosa !

    • 2

      Ciao Cate!!! Sono Laura,ho 27 anni e vengo dalla puglia!! Ti seguo ogni giorno e anche i miei figli (amano tanto il cambio look),voglio farti i miei migliori complimenti,per il tuo modo di fare e la tua spigliatezza!!! Ti ammiro tantissimo!!! Un bacio grande a te..e uno immenso al piccolo GA!!!

  2. 3

    Ciao caterina! Che tenero il tuo piccolo GA! É bellissimo come te ed è così dolceeee poi ha dei ricciolini biondi che sono assolutamente adorabili un bacione!

  3. 4

    Siete bellissimi! Vi sarete divertiti tantissimo! Visto che questi vestitini per le femminucce sono tanto carini…perché non ci pensi a una sorellina per GA?
    Baci e buona domenica

  4. 5

    Ciao Caterina, bello vedere scene comuni della tua vita quotidiana, ti rende diversa e migliore di tante “snob” della tv (tutte le altre)!!! Quanto mi piacerebbe conoscervi di persona, esprimete una Umiltà e spontaneità bellissima!!! Un abbraccio, Stefania, 26 anni, Sicilia…. e da oggi anche prossima sposina del 2016 !!!!!!!! ;-)

  5. 6
  6. 7

    Ciao Cate! Sono Stefania, ho 21 anni e vengo dalla Sicilia.. ti seguo ogni giorno, “amo tanto il cambio look”.. Sei bravissima in quello che fai e volevo anche aggiugere che il tuo outfit è semplicemente STUPENDO!! un bacio grande!!

  7. 8

    Tutto bellissimo e il tuo GA e’ stupendo ,complimenti Caterina . Non c’e’ bisogno di ascoltare sempre consigli da esperti , segui anche il tuo cuore, crescera’ bene comunque . Mi piacciono molto le tue scarpe.
    Bacioni e buona serata !

  8. 9
  9. 10
  10. 11
  11. 12
  12. 13
Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>