Pancione ingombrante? 5 trucchetti che modellano la figura senza esagerare!

IMG_8996

La cosa più divertente che mi sia capitata di leggere tra i commenti che ricevo sulla mia pagina Facebook e su Instagram è: “Ma la pancia dov’è?”. Oppure ancora… “Non si vede che sei al mese X o Y!”. La cosa altrettanto divertente è che la scorsa settimana ai palinsesti Rai ho indossato un abito molto aderente e li la mia baby si vedeva eccome! E allora pioggia di “wooow”… insomma in qualche modo ho accontentato tutti, chi la pancia la vuol vedere e chi invece la vuol vedere meno. In questo post, approfittanto degli spunti che mi date leggendo le vostre mail e i vostri messaggi quotidiani (per cui vi sono grata, non solo per l’affetto che mi dimostrate ma anche per i mille consigli che mi date), ho deciso di condividere i miei trucchetti per modellare la figura alla vista nonostante la “panzona” cresca ;)

1.Taglio IMPERO!
Eh già, proprio come questa camicia/mini kaftano che indosso, il taglio diventa svasato dalla parte bassa del seno, la penches a impero ha la capacità di valorizzare il seno senza comprimerlo o rendere il tutto troppo vistoso e contemporanemanete consente di non fasciare nè pancia nè fianchi, lo trovo geniale e inoltre è così comodo e trendy che per questa stagione non riesco a rinunciarvi, sia nelle camiciole che nei vestiti! Insomma ve lo consiglio come vi sconsiglio tutto ciò che segna la vita in maniera evidente!

2. BAR LEGS
Prediligete la gamba nuda! Si, e non solo perchè è Estate ma perchè non dobbiamo perdere il gusto di sentirci femminili e slanciate, libere di indossare pantaloncini o mini gonne ma elegantemente abbiante e indossate con disinvoltura, senza mai essere troppo scoperte, siamo delle signorine per bene eh! Le gambe hanno bisogno di respirare e di potersi muovere, inoltre le giuste lunghesse di gonne e pantaloni corti aiutano la figura a slanciarsi evitando così di avere una figura troppo tonda bensì creando una sinuosità che volge all’alto!
Nel mio caso indosso degli shorts prepamaman (in giro se ne trovano tantissimi, anche non premaman ma con un elastico comodo riesce a fasciarvi per bene ;) ) che ho fatto realizzare su misura, li trovo comodi, simpatici e freschi senza contare che la lunghezza della gamba è perfetta per slanciare la figura!

3. E le gonne?
Assolutamente SIIII!
Amo quelle lunghe fino al pavimento, quelle midi quasi fino al ginocchio e quelle corte ma non troppo, le uso tutte con i dovuti accorgimenti, il mio consiglio?
Trovate tantissimi modelli premaman sopratutto nei negozi low-scost che permettono di essere comodamente indossate fashiando la pancia ma facendo partire il tessuto della gonna dalla parte bassa, questo garantisce alla figura una maggior sinuosità senza creare un effetto di massa troppo grossa che nella realtà non è il vostro fisico!
Altro consiglio per chi vuole osare? Le midi in tessuto elastico, meglio ancora se neoprene leggero o microfibra! Sono gonne che si trovano anche a vita molto alta, partono proprio da metà pancia, fasciano la figura disegnandola fino a metà coscia: il risultato è sensuale ma non troppo e la figura ne esce al top!

4. MANICA A SBUFFO?
Tema Cutl! Non la amo particolarmente e non ve la consiglio!
Cosa ne risente maggiormente a mio avviso? Il seno, le spalle e tutta la parte superiore del busto!
Abbiamo bisogno di snellire i punti che sono più mobili, per aver euna figura che nel complesso sia sinuosa, quindi? Mai maniche a palloncino o a sbuffo!

5. KAFTANO O MAXI DRESS?
Ovviamente si! MA! C’è un ma! MAi esagerare con i volumi e le dimensioni, cercate di scegliere colori sobri e mai troppi fronzoli che vanno contrasto con le forme a uovo!

E voi, che consigli avete per me?
Aspetto i vostri commenti!

Vi bacio,
Caterina!

Indossavo:
Maglia by LeSARA
Hot Pants tailormade
Shoes by Madame Cosette

IMG_8998

IMG_9005

IMG_9006

IMG_9009

IMG_9010

IMG_9018

IMG_9025

IMG_9026

IMG_9030

You May Also Like

Add Comment Register



Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>